lunedì 9 luglio 2012

ARTE: Vicente Romero


salve stranieri,
con questo post vorrei inaugurare la mia personale racconta di dipinti preferiti.



ho scoperto i quadri di Vicente Romero per caso navigando in rete.
i suoi dipinti hanno immediatamente catturato la mia attenzione.
il suo stile è riconoscibilissimo.
la scelta dei colori, la luminosità dei dipinti, i soggetti e il modo in cui sono stati rappresentati sono solo alcune delle caratteristiche che mi hanno affascinato.

mi sono lanciata alla ricerca di altri quadri dello stesso autore e ho avuto modo di constatare che tutta la produzione di questo artista incontrava fortemente i miei gusti.

Vicente Romero Redondo è un pittore spagnolo, nato a Madrid nel 1956.
chi non ancora avuto la possibilità poter ammirare i suoi dipinti nelle moltissime mostre che hanno ospitato ed ospitano i suoi quadri, può ammirare tutta la sua produzione in rete, attraverso il suo blog.
vi lascio l'indirizzo nel caso vogliate fare un salto (io ve lo consiglio vivamente)
VICENTE ROMERO - Paintings

attraverso il suo blog è possibile contattarlo.
risponde sempre ai messaggi che gli vengono lasciati e scrive in molteplici lingue (italiano compreso).
io gli scrissi qualche tempo fa chiedendogli di poter avere la possibilità di poter pubblicare le immagini di alcuni dei suoi quadri sul mio blog.
l'artista è stato gentilissimo e mi ha accordato il suo consenso :)
approfitto per ringraziarlo nuovamente.

vi lascio alcune immagini con rappresentati alcuni dei suoi quadri che preferisco.
alla prossima

ps: cliccando sulle singole immagini è possibile vederle ingrandite, cosa che vi consiglio vivamente di fare ;)












































2 commenti:

  1. Anche io come te l'ho scoperto per caso, l'arte non mi ha mai attratto, ma dalla prima volta che ho visto i suoi quadri, ed ancora adesso ho la pelle d'oca ogni volta,quando li guardo! Mi sembrano vivi. Sto cercando una mostra per andarli a vedere dal vivo.

    RispondiElimina
  2. Salve.
    Premetto di non essere un intenditore, ma ho sempre giudicato i quadri in base a ciò che mi ispirano, ed in questo senso ho sempre apprezzato i quadri degli impressionisti (come Monet). Quando ho visto i quadri di questo artista sono rimasto stupefatto per la loro bellezza e per la loro nitidezza, tanto da farli sembrare, in alcuni casi, quasi delle foto. Proprio per tale caratteristica, però, mi è sorto un dubbio. Non è che si tratta di una tecnica, già vista altrove, di pitturazione di foto? Il dubbio si è fatto più insinuante quando ho visto la prima foto di questo blog che ritrae una donna su un terrazzo seduta vicino ad un tavolino. Avevo visto, infatti, un altro quadro con la medesima modella (con lo stesso vestito), nella stessa location (persino gli stessi oggetti sul tavolino anche se disposti diversamente), ma mentre era intenta a scrivere appoggiata sul tavolino. Ho pensato che sarebbe difficile pensare che la modella sia stata con lo stesso abito per tutto il tempo che l'artista finisse ben due quadri. Ovviamente potrebbe benissimo essere che l'artista ha scattato diverse foto ed ha poi riprodotto su tela e a mano guardando le foto anzichè la modella dal vivo. Sai togliermi questo dubbio?
    Grazie.

    RispondiElimina

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin