martedì 28 gennaio 2014

L'ultimo Inquisitore








Titolo originale: Goya's Ghosts
Lingua originale: Inglese
Paese di produzione: Spagna
Anno: 2006
Durata: 114 min
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 1.85:1
Genere: drammatico, storico
Regia: Miloš Forman
Soggetto: Miloš Forman, Jean-Claude Carrière
Sceneggiatura: Jean-Claude Carrière, Miloš Forman
Produttore: Saul Zaentz
Produttore esecutivo: Paul Zaentz
Casa di produzione: Antena 3 Televisión, Kanzaman S.A., The Saul Zaentz Company, Xuxa Producciones S.L.
Distribuzione (Italia): Medusa Film
Fotografia: Javier Aguirresarobe
Montaggio: Adam Boome
Effetti speciali: Reyes Abades
Musiche: Varhan Orchestrovich Bauer, José Nieto
Scenografia: Patrizia von Brandenstein
Costumi: Yvonne Blake
Trucco: Mary Luz Cabrer, Cecilia Escot, Manolo García, Ivana Primorac, Nikita Rae, Susana Sánchez, Helena Vaello

Interpreti e personaggi
    Javier Bardem: Lorenzo Casamares
    Natalie Portman: Inés Bilbatua / Alicia
    Stellan Skarsgård: Francisco Goya
    Randy Quaid: Carlo IV di Spagna
    Blanca Portillo: Regina Maria Luisa
    Michael Lonsdale: Padre Gregorio
    José Luis Gómez: Tomás Bilbatúa
    Mabel Rivera: María Isabel Bilbatúa
    Mercedes Castro: Doña Julia
    Aurélia Thiérrée: Henrietta
    Fernando Tielve: Álvaro Bilbatúa
    Unax Ugalde: Ángel Bilbatúa
    Julian Wadham: Giuseppe Bonaparte

Doppiatori italiani
    Roberto Pedicini: Lorenzo Casamares
    Ilaria Stagni: Inés Bilbatua / Alicia
    Luca Biagini: Francisco Goya
    Paolo Lombardi: Carlo IV di Spagna
    Ludovica Modugno: Regina Maria Luisa
    Gianni Musy: Padre Gregorio
    Oreste Rizzini: Tomás Bilbatúa
    Maria Grazia Dominici: María Isabel Bilbatúa
    Tiziana Avarista: Henrietta
    Stefano Crescentini: Álvaro Bilbatúa
    Francesco Venditti: Ángel Bilbatúa
    Angelo Maggi: Giuseppe Bonaparte
    Sandro Sardone: Corniciaio
    Mino Caprio: Monaco
    Bruno Alessandro: Monaco
    Roberto Stocchi: Monaco
    Saverio Moriones: Giudice
    Pieraldo Ferrante: Charlentain
    Loris Loddi: Napoleone
    Enrico Di Troia: Messo del re
    Diego Reggente: Direttore del manicomio

Premi
    Nomination all'Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Films, USA 2007: Saturn Award: Miglior Film Internazionale (Miloš Forman)
    Nomination al Premio Goya 2007: Migliori Costumi (Yvonne Blake)
    Nomination al Premio Goya 2007: Miglior Make-Up (Ivana Primorac, Susana Sánchez, Manolo García)
    Nomination al Premio Goya 2007: Migliori Effetti Speciali (Reyes Abades, Félix Bergés, Eduardo Díaz)
    Nomination ai Satellite Awards 2007: Migliori Costumi (Yvonne Blake)


Riflessioni personali

 Salve stranieri,
questa sera vorrei parlarvi di un film che ho visto proprio questa sera e che si è rivelato una piacevolissima sopresa.

Miloš Forman, regista de "L'ultimo Inquisitore", in realtà è una vecchia conoscenza: il suo "Amadeus" è uno dei miei preferiti di sempre per cui avevo il sentore che "Goya's Ghost" aveva tutte le carte per essere un buon film.

La trama, decisamente interessante, non è la sola carta vincente de "L'ultimo Inquisitore".
Azzarderei a scrivere che le ricostruzioni storiche, la buona regia, i costumi, il trucco e gli ottimi interpreti, sono i motivi per i quali vale la pena guardare questa pellicola.
Arte e storia fanno da contorno alle vicende in cui i protagonisti sono immischiati.
Collante di tutta la storia è l'artista Francisco Goya interpretato da Stellan Skarsgård.

Protagonisti indiscussi del film sono Javier Bardem e Natalie Portman.
Diretti da un regista che sa fare decisamente il suo lavoro, dimostrano di saper interpretare non uno, non due ma ben tre personaggi all'interno dello stesso film.
Vedere per credere, sono certa che chi ha visto la pellicola ha inteso perfettamente il mio pensiero.

Non sono in grado di dirvi se il doppiaggio italiano è soddisfacente, come al solito ho visto il film in lingua originale.

Vi lascio qui sotto un piccolo estratto dal film che mostra Natalie Portman, nei panni di Inés, irriconoscibile, che dopo 15 anni ritrova la liberta.





La scelta di questo estratto non è casuale, suggerisce la presenza di una buona colonna sonora, ne è esempio questa Aria protagonista di una delle scene più intense del film.

Non mi rimane invitarvi a dare un'occhiata a "l'ultimo Inquisitore", se amate i film con ottime ricostruzioni storiche, non rimarrete delusi.

Alla prossima ^_^
ps: se avete visto il film e avete voglia di condividere il vostro pensiero, non dimenticate lo spazio a voi dedicato nei commenti.

trailer

mercoledì 21 agosto 2013

Citazione del Giorno: "Cronaca Familiare"





"Lorenzo: Perché hai messo la nonna all'ospizio?
Enrico: Non dormi?
Lorenzo: È una cosa che disonora.
Enrico: Che cos'è il disonore?
Lorenzo: La gente ti critica.
Enrico: Che cos'è la gente?
Lorenzo: Perché mi rispondi con delle domande?
Enrico: Senti, il signor Salcchi ti sorprende con una ragazza. Tu scappi e vieni qui da me anche se è un secolo che non ci vediamo. Be' la gente sono tutti quelli ai quali non ti sei rivolto perché sapevi che non ti avrebbero capito. Noi due possiamo discuterne e non la gente."

(Cronaca Familiare di Valerio Zurlini 1962)

domenica 11 agosto 2013

Les Choristes - I Ragazzi del Coro








Titolo originale:     Les Choristes
Paese di produzione:     Francia
Anno:     2004
Durata:     95 min
Colore:     colore
Audio:     sonoro
Genere:     Drammatico, Musicale
Regia:     Christophe Barratier
Soggetto:     Christophe Barratier
Sceneggiatura:     Christophe Barratier, Philippe Lopes-Curval
Fotografia:     Jean-Jacques Bouhon, Dominique Gentil, Carlo Varini
Montaggio:     Yves Deschamps
Musiche:     Bruno Coulais
Scenografia:     François Chauvaud

sabato 3 agosto 2013

Long time no see! Let's talk about Instagram






Salve stranieri,
devo ammettere di essermi presa una lunga pausa dopo il mio ultimo post; ma eccomi tornata con la stagione estiva. :)
Quello che non cambia mai è l'ora in cui mi ritrovo a scrivere; provate ad indovinare? E' notte!

Ho in mente moltissimi contenuti da condividere con voi ma vorrei cominciare con delle piccole considerazioni superficiali e poco impegnative per riprendere i nostri incontri.

Questa sera vorrei parlarvi della mia fissazione del momento: Instagram!

lunedì 18 febbraio 2013

La pubblicità negativa sarà davvero negativa?

Salve stranieri,
era da molto che non postavo una delle mie riflessioni notturne... è giunto il momento di rendervi partecipi di un'osservazione che mi frulla nella testa in quest'ultimo periodo.


LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin