domenica 22 marzo 2015

Nostalgia Canaglia... Il Signore degli Anelli


Salve Stranieri,
c'è stato un tempo in cui per i miei 18 anni chiesi come regalo i tre cofanetti in edizione limitata de "Il Signore degli Anelli".
C'è stato un tempo in cui ero certa che avrei arredato casa con mobili ispirati alle abitazioni degli elfi di Gran Burrone.
C'è stato un tempo in cui il merchandising non mi sembrava tanto male.
C'è stato un tempo in cui dedicavo tempo prezioso a studiare l'appendice del libro di Tolkien nella speranza di riuscire a comprendere il liguaggio degli elfi.
C'è stato un tempo in cui andavo ogni giorno al vecchio e ormai estinto negozio di dischi della mia città alla ricerca dell'ultimo cd della colonna sonora de "Il Signore degli Anelli".
C'è stato un tempo in cui sotto la pioggia sono riuscita ad appropriarmi di un manifesto cinematografico de "La Compagnia dell'Anello" semi scollato sotto gli occhi dei cittadini increduli e confusi.
C'è stato un tempo in cui insieme a pochi amici fu istituito il Tolkien day, il giorno in cui si sarebbe svolta la maratona per la visione di tutti i film della trilogia in versione Director's cut.
C'è stato un tempo in cui ogni volta che andavo a trovare la mia migliore amica, che possedeva il primo DVD della saga, le chiedevo di farmi vedere il video di "May it Be" perchè su MTV era impossibile beccarlo.
C'è stato un tempo in cui la ricerca del miglior sfondo e salva schermo per computer era all'ordine del giorno.

La musica è una grande complice dei ricordi.
A volte capita di ascoltare delle melodie che hanno il dono di custodire un pezzo del nostro passato e della nostra storia.
Questa sera dopo tanto tempo ho riascoltato delle musiche che non udivo da tempo riscoprendo la me stessa di qualche tempo fa.
Magie della musica, una delle macchine del tempo più potenti di cui disponiamo.

Vi lascio di seguito qualche traccia che ha ispirato questo post augurandovi di non perdere mai i vostri ricordi più belli.
Alla prossima ^_^












martedì 6 gennaio 2015

Citazione del Giorno: Un Uomo - Oriana Fallaci








Salve stranieri,
questo articolo vuole essere un' edizione speciale della serie "Citazione del Giorno".
 Questo perchè ho intenzione di riportare non una singola citazione, come sono solita fare, ma diversi momenti di questo libro. 
Durante il periodo delle feste natalizie sono stata a trovare i miei genitori ed ho approfittato del tempo libero per leggere un libro che ho ritrovato nella loro libreria.
Come avrete di certo inteso dal titolo si tratta di "Un uomo" di Oriana Fallaci.
In passato, durante la mia adolescenza, ho passato piacevoli pomeriggi in compagnia di alcuni romanzi della Fallaci. Non mi spiego come "Un Uomo" sia rimasto indietro; eppure mia madre mi aveva detto che era il suo preferito e me lo aveva raccomandato.

martedì 16 dicembre 2014

In the Mood for Love - Recensione







Titolo originale: 花樣年華 花样年华 Huāyàng niánhuá Fa yeung nin wa
Lingua originale: cantonese, shanghainese, francese
Paese di produzione: Hong Kong, Francia
Anno: 2000
Durata: 98 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: drammatico, sentimentale
Regia: Wong Kar-wai
Soggetto: Wong Kar-wai
Sceneggiatura: Wong Kar-wai


venerdì 5 dicembre 2014

Storie di un appartamento






  Salve stranieri,
questa sera vorrei condividere con voi il primo capitolo di una storia che ho cominciato a scrivere diverso tempo fa.
Spero possa intrattenervi per qualche minuto.
Se lo ritentete, posso in futuro postare anche il secondo capitolo e magari, sempre se la cosa funziona, continuare a scrivere questa storia.
Per qualsiasi commento e domanda ci scriviamo nei commenti sotto il post.
Buona Lettura


lunedì 1 dicembre 2014

TRANSAMERICA - recensione











Titolo originale: Transamerica
Paese di produzione: USA
Anno: 2005
Durata: 103 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: commedia, drammatico
Regia: Duncan Tucker

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin